Tu

 Tu

Tu sei il rosso e il nero
sei la rabbia e l’incanto
la risata e il pianto.
Tu sei l’urlo, tu sei la musica,
sei la mia voglia di andare
e quella di tornare
sei mio padre e mia madre,
tu sei mio figlio.
Tu sei il gioco e la carezza
l’abbraccio e il desiderio,
sei la poesia che scrivo,
sei la gioia più vera
e il dolore più vivo.
Tu sei ciò che non conosco
eppure sento.
A. Antonia

Tuultima modifica: 2010-12-20T19:40:00+01:00da a.antonia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento